Secondo Frost & Sullivan il social network in azienda è indispensabile

Leggiamo su Data Manager Online che uno studio di Frost & Sullivan rileva quanto sia crescente l'importanza della comunicazione 2.0 anche all'interno delle aziende: nonostante le perplessità sull'utilizzo dei social anche in azienda, il ruolo di questo tipo di comunicazione veloce ed aperta sembra diventare una leva positiva per la crescita.

Riportiamo dal sito di Data Manager:

"Un nuovo studio di Frost & Sullivan, intitolato “Analysis of the Global Enterprise Social Networking Market”, rileva che il numero totale di iscritti alle piattaforme social aziendali aumenterà da 208 milioni nel 2013 a 535 milioni nel 2018. Attualmente, ci sono circa 2 miliardi di lavoratori nel mondo che potrebbero beneficiare di tecnologie social aziendali in numerosi settori, organizzazioni, luoghi e ruoli professionali. Questa ricerca comprende una panoramica del mercato, sfide esterne, previsioni e tendenze, quote di mercato e analisi della concorrenza, e un'ultima parola con le previsioni e le raccomandazioni degli analisti.

“Il social networking aziendale continua ad avere una forte attrattiva poiché combina la facilità d'uso e la natura orientata alle relazioni dei social media commerciali con funzionalità più potenti ed un controllo di livello enterprise, - afferma Robert Arnold, ICT Program Manager e Industry Principal di Frost & Sullivan. - Inoltre, la sua capacità di migliorare in modo significativo agilità, reattività, innovazione e servizio clienti delle aziende, grazie al maggiore accesso dei dipendenti a informazioni e competenze, rafforza il mercato."  I vantaggi del potenziamento del business attraverso i canali sociali trovano approvazione nei vertici decisionali, ma ogni organizzazione deve fissare aspettative realistiche e misurare le prestazioni (talvolta in modo creativo) per rendere la proposta di valore significativa per la situazione specifica. È necessario un cambiamento nel comportamento dei dipendenti e nella cultura aziendale per favorire la partecipazione e l'impegno della massa critica di utenti necessaria al successo del social networking aziendale. ./."

 

Le comunicazioni quindi sempre più legate alla tecnologia, per un modus operandi aziendale in continua trasformazione.

Secondo Frost & Sullivan il social network in azienda è indispensabile