Comunicatistampa.net : La soluzione Azienda Senza Confini di Unica tlc

Unica Telecomunicazioni affianca le aziende del Triveneto nel loro percorso di crescita.



 

In un contesto competitivo globale, veloce ed imprevedibile, dove le persone sono abituate a restare “connesse” e interagire con il proprio network di conoscenze in modo virtuale, aumenta il bisogno
anche per le Imprese venete di dotarsi di Soluzioni IT che le rendano sempre più efficienti. Dal punto di vista tecnologico, la capillarità della rete e la diffusione di device mobili, potenti e pervasivi, offrono la possibilità di avere un’interazione e di fruire di informazioni e contenuti in qualunque luogo e in
qualsiasi situazione, con livelli di semplicità e performance in precedenza inimmaginabili.
Le imprese hanno davanti a sé molte opportunità da cogliere, ma per farlo devono aprirsi ad una nuova cultura aziendale che faccia propri gli elementi caratterizzanti dei nostri tempi – continua
sollecitazione al cambiamento, accelerazione, globalizzazione – e che utilizzi la tecnologia delle Comunicazioni Unificate come leva abilitante di maggiori efficienze, di semplificazione dei processi,
di competitività. Una grande opportunità e allo stesso tempo una sfida impegnativa, per la quale le PMI del Nord Est possono constare su Unica Telecomunicazioni, un Internet Telephony Service Provider radicato nel territorio del Triveneto e si pone come missione di dotare le imprese delle potenti tecnologie di Comunicazione e Collaborazione Unificata, convinta che proprio la sua territorialità
sia l’elemento determinante per riuscire a garantire alle imprese quella presenza capillare e costante indispensabile alla riuscita di un progetto di innovazione.
Questa filosofia aziendale si concretizza nella piattaforma Azienda Senza Confini, studiata da Unica Telecomunicazioni per le esigenze delle Imprese che vogliono collegare tutte le parti nevralgiche
del loro business e su cui far confluire ed integrare tutte le forme di comunicazione: dalla voce, al video, ai dati, alla mobility e alla condivisione documentale. Una risorsa strategica sui cui
basare nuovi modelli organizzativi che garantiscano maggiore flessibilità e capacità di adattarsi a cambiamenti repentini. L’adozione delle Comunicazioni Unificate è un passo quasi obbligato in un contesto competitivo globalizzato, che impone alle aziende venete di agire con velocità e prontezza, per valorizzare la qualità del made in Italy.
« La nostra sfida – spiega Cristina Sinigaglia, responsabile marketing di Unica Tlc - è quella di dotare le Pmi venete di queste tecnologie attraverso una formula che prevede l’assenza di investimenti onerosi in infrastrutture IT, un’analisi mirata per individuare le parti nevralgiche del business che possano beneficiare delle tecnologie abilitanti e una presenza costante a fianco dell’azienda».
Le Comunicazioni Unificate e la Collaborazione (acronimo UCC) sono una risposta vincente, perché oltre all’eliminazione della gestione dei sistemi, c’è il supporto alla mobilità delle persone che è
fondamentale per le piccole e medie aziende. « La combinazione di Cloud e Servizi - prosegue Cristina Sinigaglia che si integrano totalmente con l’infrastruttura esistente, permette per esempio
di comunicare con clienti e collaboratori senza restare vincolati all’ufficio , di accedere ai dati e applicazioni aziendali in tutta sicurezza dovunque ci si trovi, di gestire in maniera più veloce, efficiente e collaborativa molti dei processi di business e di customer care con un aumento tangibile delle performance e dell’efficienza dell’azienda. Tutti sappiamo quanto il cliente sia una risorsa preziosa per l’azienda, potenziare il servizio nei suoi confronti è un modo per fidelizzarlo e migliorare la percezione
che avrà nei nostri confronti. In Italia siamo in ritardo nell’innovazione a causa delle difficoltà ad investire risorse nell’Ict. Il Cloud è senz’altro un mezzo che abbatte questa barriera perché non ci si deve dotare dell’onerosa infrastruttura IT necessaria, ma si usufruisce di un servizio pagando solamente ciò che si utilizza, senza preoccuparsi della gestione, del mantenimento e degli aggiornamenti. Questo per le Pmi è fondamentale perché rimangono solamente i vantaggi in termini di efficienza senza
pianificazioni finanziarie, non dimentichiamo che i servizi di UCC possono essere incrementati seguendo l’andamento di crescita aziendale, quindi massima elasticità e zero immobilizzazioni».
Per saperne di più consigliamo di guardare il video pubblicato da Unica Telecomunicazioni sul sito www.aziendasenzaconfini.it

Comunicatistampa.net : La soluzione Azienda Senza Confini di Unica tlc